Stampa

Relazioni finali - Verifica del P.E.I.

Scritto da simona ilot on . Postato in BESeDSA

Con il Decreto Interministeriale 29 dicembre 2020, n. 182, sono definite le nuove modalità per l'assegnazione delle misure di sostegno, previste dal decreto legislativo 66/2017, e i modelli di Piano Educativo Individualizzato (PEI), da adottare da parte delle istituzioni scolastiche. Le nuove normative (consultabili sul sito web del MIUR https://www.istruzione.it/inclusione-e-nuovo-pei/decreto-interministeriale.html) avranno un’applicazione graduale, secondo quanto specificato dal Ministero in appositi webinar (visibili sul canale youtube ufficiale del MIUR). Per quanto riguarda la cosiddetta “Verifica Finale del PEI” i singoli Istituti potranno utilizzare ancora per questo anno scolastico 2020-21 i modelli di “Relazione Finale- Verifica del PEI” in uso negli anni scorsi (dal 2021-22 sarà invece obbligatoria la compilazione della “Sezione 11 – Verifica Finale del PEI” dei nuovi modelli nazionali di PEI introdotti dal Decreto Interministeriale 29 dicembre 2020).

Relazione finale INFANZIA

Relazione finale PRIMARIA e SECONDARIA

Stampa

ALLEGATO A

Scritto da simona ilot on . Postato in BESeDSA

Allegato A Scheda di segnalazione alunno con persistenti e sostanziali difficoltà di apprendimento.

Stampa

PEI, Piano Educativo Individualizzato

Scritto da simona ilot on . Postato in BESeDSA

Scarica il modello di PEI utilizzato dall'istituto, a.s. 2016/17.

Il P.E.I. è redatto (ai sensi del comma 5 del predetto art. 12, della C.M. n. 258 del 22/09/1983 e dell’art.5 del D.P.R. del 24/02/1994), congiuntamente dagli operatori sanitari individuati dalle ASL competenti territorialmente e dal personale docente curriculare e di sostegno, in collaborazione con i genitori o gli esercenti la potestà parentale, e con gli operatori sociali del comune.

Stampa

Sentenze BES e DSA

Scritto da simona ilot on . Postato in BESeDSA

Sentenza TAR Toscana 2013

Sentenza TAR Umbria 2012

Dall’entrata in vigore della Legge 170/2010 sono numerosi i casi di ricorsi presentati dalle famiglie di alunni con DSA certificati, ricorsi che solitamente contestano le decisioni prese dal Coniglio di classe in sede di scrutinio finale al termine dell’anno scolastico. Qui di seguito sono visionabili due distinte sentenze: una che accoglie il ricorso presentato da una famiglia e una che invece lo respinge; sentenze che rendono evidente quanto sia importante per la scuola documentare con puntualità tutti gli interventi didattici messi in atto nel corso dell’anno in base alla Legge 170.

Stampa

LEGGE 8 ottobre 2010 , n. 170

Scritto da simona ilot on . Postato in BESeDSA

Leggi la legge 170/10

Relativamente agli alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento la scuola si impegna ad individuare, così come previsto dalla Legge 170/2010, le forme didattiche e le modalità di valutazione più adeguate, affinché alunni e studenti con DSA possano raggiungere il successo formativo.